Whatsapp

Che significa backup whatsapp?

Il termine backup, in informatica, indica una replicazione dei dati su un supporto diverso da quello originario. Infatti, per garantire i propri dati (foto, documenti, programmi, video, etc) dalla perdita accidentale (cancellazione involontaria, si rompe l'hard disk o il telefono, un virus cancella o codifica tutto) o dalla sottrazione (ci rubano il telefono, lo perdiamo), è sicuramente una mossa furba e opportuna quella di copiare periodicamente o automaticamente i dati su un altro supporto di memorizzazione (hard disk esterno, pen drive, cd/dvd, spazio di archiviazione online) per potersi difendere dalla ipotesi non tanto remota di perdere i dati e con essi pezzi della nostra vita.

L'app Whatsapp permette di fare un backup periodico (giornaliero, settimanale, mensile) delle nostre chat su Google Drive (Android), iCloud (iPhone) o OneDrive (Windows Phone). In caso di reinstallazione di Whatsapp con lo stesso account, l'app ci chiede se desideriamo ripristinare le conversazioni (chat) precedenti. Sceglieremo "si" nel caso in cui vogliamo ripristinare i dati.

Nell'impostazione di un backup si può scegliere la frequenza (giornaliero, settimanale, mensile o mai) e, inoltre, aspetto importante per non sprecare traffico dati (i cosiddetti "giga"), scegliere di effettuare il backup solo tramite connessione WiFi.

 wapp impostazioni

Per accedere alle impostazioni di backup di whatsapp:

  1. toccate i tre puntini in colonna in alto a destra
  2. toccate la voce "impostazioni"
  3. toccate la voce  "Chat"
  4. toccate "Backup delle Chat"

wapp info backup 01

Da qui potrete scegliere se fare un backup, impostare se farlo solo tramite "Wi-Fi" (scelta consigliata sopra), se includere i video, ogni quanto tempo farlo, etc. Whatsapp avverte che su Google Drive (o su iCloud), i messaggi non sono protetti da crittografia (questo significa che sono chiaramente leggibili a chi ha accesso al vostro spazio).