Windows

Microsoft Windows è il sistema operativo per computer più diffuso. Esso affonda le sue radici nel lontano 1983...

Come installare manualmente pacchetto Hotfix Windows 7

Se l'installazione di un pacchetto .msu su Windows 7 non va a buon fine con messaggi "Impossibile applicare il pacchetto a questo computer" è possibile - in alcuni casi - ricorrere ad un trucchetto manuale che fa uso della console DOS per installare il pacchetto desiderato. Ad esempio, qualora si volesse installara l'hotfix KB2891362 per risolvere il problema dei nomi di percorso file troppo lunghi, accade che scaricando il pacchetto dal sito ufficiale Microsoft (ci sono anche siti specializzati che raccolgono gli hotfix e li mettono a disposizione, ma bisogna fare attenzione).

 

Dopo aver scaricato il file .msu, estrarre lo stesso utilizzando il comando (console DOS aperta con privilegi di amministratore):
expand -F:"percorso e nome file msu" "percorso dove estrarre" 
Per semplificare, ci si posizioni nella cartella dove è contenuto il file .msu navigando nella struttura delle cartelle tramite i comandi:
cd .. per risalire l'albero delle directory (la directory corrente diventa quella di livello superiore a quella in cui ci troviamo).
cd "nomecartella" per entrare nella cartella desiderata
possiamo anche scegliere di rinominare il file Windows6.1.... in un nome di comodo (esempio: pacchetto.msu) usando il comando:
rename Windows... pacchetto.msu (se usiamo il tasto TAB la console DOS suggerirà il nome del file lungo che inizia per le lettere digitate).

Dopo aver fatto queste operazioni, supponendo di trovarci nella cartella:
c:\signorsito\guida_windows\
creiamo una cartella di appoggio dove estrarre i file (ad esempio, chiamiamo la cartella: scompattato) digitiamo, quindi, il comando:
mkdir scompattato
creando, così, la cartella (directory) scompattato. 
Adesso, usiamo il comando expand:
expand pacchetto.msu -F:* scompattato, dove l'opzione -F:* serve ad estrarre più files nella medesima cartella di destinazione (perché il file di origine contiene più file). Di seguito il contenuto della console DOS al comando DIR:

C:\signorsito\guida_windows\scompattato\dir


Il volume nell'unità C è Windows
Numero di serie del volume: ABCD-123A

Directory di C:\signorsito\guida_windows\scompattato

07/03/2019 18:57

06/11/2013 07:20 543 Windows6.1-KB2891362-x64-pkgProperties.txt
06/11/2013 07:17 6.672.131 Windows6.1-KB2891362-x64.cab
06/11/2013 07:20 446 Windows6.1-KB2891362-x64.xml
06/11/2013 07:21 171.522 WSUSSCAN.cab

4 File 6.844.642 byte
2 Directory 51.373.568.000 byte disponibili

  

Digitiamo, adesso, il comando: DISM.exe /Online /Add-Package /PackagePath:Windows6.1-KB2891362-x64.cab

Questo comando provocherà l'installazione del pacchetto.

 

 

 

Microsoft Windows [Versione 6.1.7601]
Copyright (c) 2009 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

C:\Windows\system32>DISM

Strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione
Versione: 6.1.7600.16385

DISM.exe [opzioni_dism] {Comando_WIM} [<Argomenti_WIM>]
DISM.exe {</Image:<percorso immagine offline> | /Online} [opzioni_dism]

{comando_manutenzione} [<argomenti_manutenzione>]

DESCRIZIONE:

Gestione e manutenzione immagini distribuzione consente di enumerare,
installare, disinstallare, configurare e aggiornare funzionalità
e pacchetti nelle immagini di Windows. I comandi disponibili dipendono
dall'immagine di cui si esegue la manutenzione e dal fatto che essa sia
offline oppure in esecuzione.

COMANDI WIM:

/Get-MountedWimInfo - Visualizza informazioni sulle immagini WIM montate.
/Get-WimInfo - Visualizza informazioni sulle immagini incluse in
un file WIM.
/Commit-Wim - Salva le modifiche apportate a un'immagine WIM
montata.
/Unmount-Wim - Smonta un'immagine WIM montata.
/Mount-Wim - Monta un'immagine da un file WIM.
/Remount-Wim - Ripristina una directory di montaggio WIM orfana.
/Cleanup-Wim - Elimina le risorse associate alle immagini WIM
montate che sono danneggiate.

SPECIFICHE IMMAGINE:

/Online - Fa riferimento al sistema operativo in esecuzione.
/Image - Specifica il percorso della directory radice di
un'immagine di Windows offline.

OPZIONI DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMMAGINI DISTRIBUZIONE:

/English - Visualizza l'output della riga di comando
in inglese.
/Format - Specifica il formato di output del rapporto.
/WinDir - Specifica il percorso della directory Windows.
/SysDriveDir - Specifica il percorso del file del caricatore del
sistema denominato BootMgr.
/LogPath - Specifica il percorso del file di registro.
/LogLevel - Specifica il livello di output indicato nel
registro (1-4).
/NoRestart - Impedisce i riavvii automatici e la visualizzazione
delle richieste di riavvio.
/Quiet - Impedisce qualsiasi output ad eccezione dei
messaggi di errore.
/ScratchDir - Specifica il percorso di una directory dei file
temporanei.

Per ulteriori informazioni sulle opzioni di Gestione e manutenzione immagini
distribuzione e i relativi argomenti, specificare un'opzione seguita da /?.

Esempi:
DISM.exe /Mount-Wim /?
DISM.exe /ScratchDir /?
DISM.exe /Image:C:\test\offline /?
DISM.exe /Online /?

C:\Windows\system32>

 

0
0
0
s2smodern

COME REGISTRARE IL MICROFONO

Clicchiamo il tasto START

Immaginehub.png

e ricerchiamo REGISTRATORE VOCALE e lo clicchiamo

534R.png

ora clicchiamo il tasto REGISTRA

YTRE.png

ed è fatta

 

0
0
0
s2smodern

Liberare spazio su C:\ in Windows 7

Lo spazio non basta mai, specie se l'hard disk (disco fisso) risulta essere poco capiente. Questo capita soprattutto con gli SSD (Solid State Drive), dispositivi di memorizzazione veloci ma meno capienti rispetto ai dischi magnetici (hard disk con piatti rivestiti di uno strato di materiale magnetico su cui una testina mobile scrive o legge le informazioni binarie). Cosa fare per liberare spazio su Windows 7?

cleanmgr casella ricercaSe nel computer in cui operate avete i diritti di amministratore (ci sono utenti che non hanno i diritti di installazione e accesso a funzionalità più avanzate), potete anzitutto provare a fare pulizia con l'utility Clean Manager di Windows. Per poter avviare questa utility digitate nella casella di ricerca cleanmgr, cliccate poi sul risultato che riporta il nome completo cleanmgr.exe per accedere alla utility ed avviate così il processo di pulizia dei files inutili. Potrete selezionare le voci di interesse da poter eliminare (files temporanei, programmi scaricati, cestino, file di backup etc) spuntando le caselle a sinistra della descrizione di ciascuna voce.

cleanmgr pulizia file update totale

Se la quantità di spazio liberato non fosse sufficiente o comunque se vogliamo liberare molto più spazio, possiamo procedere con l'eliminazione dei files di log presenti nella cartella c:\Windows\Logs\CBS\ che spesso rappresentano una parte consistente dell'occupazione di spazio su disco non necessaria. Ulteriore spazio può essere liberato cancellando il files temporanei contenuti su c:\Windows\Temp\. Per fare questo apriamo una cartella e clicchiamo su "Computer" -> "C:\Windows\Logs\CBS" e poi selezioniamo tutti i files CBSPersist... per liberare lo spazio.

pulizia disco 2

 

0
0
0
s2smodern

COME METTERE LO SCHERMO IN VERTICALE

Per mettere lo schermo in verticale bisogna cliccare il tasto destro,  cliccare impostazioni di schermo. 

 uiu-min.png

Successivamente apriamo la voce orizzontale e cliccare verticale.

 jk.png

Poi clicchiamo applica .

 j.png

 Ed è fatto.

0
0
0
s2smodern

COME CREARE UN ACCOUNT SU WINDOWS 10

Per fare un nuovo accaunt procediamo in questo modo, clicchiamo il tasto start.

uiu-min-min.png

Ora invece ,clicchiamo il tasto impostazione.

Immagine-min.png

Successivamente clicchiamo il tasto account.

yrt5.png

Poi clicchiamo il tasto FAMIGLIA E ALTRI UTENTI

 trr.png

Ora clicchiamo il tasto +

 Immagineu6yht.png

Ora inseriamo la nostra email e clicchiamo avanti

 Immaginetght.png

Poi clicchiamo fine

 Immagineyrte5r6y.png

Ed è fatta

 

 

 

 

0
0
0
s2smodern

Paginazione della memoria

memoria ram banco

La paginazione della memoria è una tecnica di suddivisione di memoria esterna alla RAM (la RAM è la memoria fisica, veloce, fatta di celle di memoria elettronica che senza corrente si cancella immediatamente), solitamente in grossi files residenti (memorizzati) su disco fisso (hard disk, ssd). Poiché la RAM per quanto grande sia ha sempre dei limiti fisici, per l'esecuzione dei programmi è necessario disporre di memoria aggiuntiva.

Questa memoria, seppur su supporto meno veloce della RAM, viene ottenuta scrivendo intere porzioni dei dati presenti nella veloce RAM sull'hard disk (o odiernamente su SSD), per uno stoccaggio temporaneo delle informazioni. Suddividendo queste aree di memoria riversate su disco fisso e poi caricate in porzioni chiamate pagine, si ottiene la paginazione. Il sistema operativo gestisce questa paginazione e provvede a caricare in memoria le pagine prima riversate su disco per rendere disponibili i dati in modo veloce al programma che li deve usare. Se un programma non trova la propria porzione di memoria con la pagina giusta si ottiene un "PAGE Fault".

0
0
0
s2smodern