Salute

La cubo medusa (box jellyfish): velenosa e mortale

cubomedusa

Dove si trova la cubo medusa? Che cos'è?

La brutta notizia di una bambina romana morta nelle Filippine a causa del contatto con una cubo medusa, complice l'assenza di kit di primo soccorso ed il ritardo nell'arrivo all'ospedale, ci fanno chiedere su cosa sia questa velenosa specie di medusa, dove si trovi e se è possibile contrastarla. La cubo medusa è una specie velenosa di questi esseri marini dall'aspetto a volte affascinante ma dalla grande pericolosità. Si tratta di meduse diffuse nella fascia tropicale del pianeta e sono caratterizzate dalla forma a scatola del loro "ombrello", come viene chiamata la parte del corpo da cui si diramano i tentacoli. Sui tentacoli sono presenti centinaia di migliaia di cnidociti (strutture che contengono i velenosi nematocisti). I nematocisti sono organi di difesa / attacco per questi organismi primordiali che si trovano nei mari terrestri. Al contatto con la pelle degli altri esseri viventi, umani ed animali in genere, i nematocisti liberano come molle dei filamenti arpionati (tante piccole frecce) che unitamente a delle tossine rilasciate dalla stessa struttura provocano una ustione chimica della pelle e un azione paralizzante sul sistema nervoso della vittima ed altri effetti nefasti sull'apparato respiratorio e circolatorio. La tossicità varia di specie in specie. In queste cubomeduse è molto alta e, purtroppo, anche mortale.

Come intervenire se si viene a contatto con queste meduse?

Nematocisti: https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23064809