SignorSito.it

Qui non trovi bufale!

Scienza

Lama spaziale: il pugnale di Tutankhamon era fatto con metallo meteoritico

tutankhamon

Che il popolo egizio sia sempre stato legato al mondo extraterrestre è risaputo sia dagli appasionati di storia egizia che a quelli come me che nella vita hanno avuto modo di leggere qualcosa sulla storia e i costumi egiziani, passando per la visione di film anche fantascientifici ambientati nel mondo delle piramidi e delle sfingi. A rafforzare questo legame, adesso, giunge la scoperta che la lama di uno dei due pugnali ritrovati insieme alla mummia del giovane faraone Tutankhamon è di origine meteoritica. L'analisi, condotta da un gruppo di ricercatori a cui contribuisce anche l'Italia, ha determinato che le percentuali di nickel (10%) e cobalto (0.6%) sono quelle tipiche del ferro meteoritico che ancora oggi possiamo ritrovare nelle numerose meteoriti del deserto egiziano. Per gli egizi, questo metallo d'origine extraterrestre era prezioso e con esso venivano prodotti oggetti e utensili magici.

 Articolo originale su Meteoritics & Planetary Science

Autore: Vincenzo Catanese

Abstract dell'articolo:

Scholars have long discussed the introduction and spread of iron metallurgy in different civilizations. The sporadic use of iron has been reported in the Eastern Mediterranean area from the late Neolithic period to the Bronze Age. Despite the rare existence of smelted iron, it is generally assumed that early iron objects were produced from meteoritic iron. Nevertheless, the methods of working the metal, its use, and diffusion are contentious issues compromised by lack of detailed analysis. Since its discovery in 1925, the meteoritic origin of the iron dagger blade from the sarcophagus of the ancient Egyptian King Tutankhamun (14th C. BCE) has been the subject of debate and previous analyses yielded controversial results. We show that the composition of the blade (Fe plus 10.8 wt% Ni and 0.58 wt% Co), accurately determined through portable x-ray fluorescence spectrometry, strongly supports its meteoritic origin. In agreement with recent results of metallographic analysis of ancient iron artifacts from Gerzeh, our study confirms that ancient Egyptians attributed great value to meteoritic iron for the production of precious objects. Moreover, the high manufacturing quality of Tutankhamun's dagger blade, in comparison with other simple-shaped meteoritic iron artifacts, suggests a significant mastery of ironworking in Tutankhamun's time.Pugnale Tutankhamon

0
0
0
s2smodern